L'abbigliamento per il colloquio di lavoro

Quale abbigliamento per il colloquio di lavoro? Anche se il lavoro è del settore della produzione, presentatevi curati e con la camicia

Scegliere l'abbigliamento per il colloquio di lavoro

Un aspetto che non va trascurato è l'abbigliamento che sceglieremo per presentarci al colloquio. Non si può generalizzare perché il tipo di vestito sarà in funzione del ruolo per il quale ci si candida.

Per i ruoli del settore commerciale (agenti, rappresentanti) e bancario (in tutti gli ambiti) è consigliato un abbigliamento elegante quale giacca e cravatta per l'uomo, tailleur per la donna.

Per altri ruoli impiegatizi di medio livello ogni situazione va valutata caso per caso. Se il ruolo prevederà di essere eleganti, presentatevi con abbigliamento elegante, se l'ambiente è informale potete adeguarvi.

Per ruoli di livello più basso (operai, autisti, impiegati ordinari, camerieri...) è sufficiente un abbigliamento informale/casual che però vi rappresenti come persone ordinate. Mettete comunque una camicia (d'estate anche una polo con i 3 bottoncini) e dei pantaloni lunghi.

 

Mai presentarsi ad un colloquio di lavoro con abbigliamento tipo tuta, felpa, in t shirt e con berrettino.

Altre risorse sul colloquio di lavoro

Please reload