Come scrivere una lettera motivazionale da inviare per mail

Per scrivere una lettera motivazionale da inviare per mail alle aziende bisogna usare le parole giuste, professionali, chiare e sintetica.

Cosa scrivere nella lettera motivazionale?

A differenza della lettera di presentazione classica stampata su un foglio A4, la lettera motivazionale da inviare mail è più breve e sintetica.

Le aziende hanno sempre meno tempo per leggere, specialmente se dal computer.

Utilizziamo quindi un linguaggio chiaro e che vada diretto al punto senza troppi giri di parole.

La lettera di presentazione inviata per mail è quindi il corpo della mail e NON un allegato da aprire!

 

Non è la quantità di parole che fa la differenza.. anzi, può essere valutato come un fattore negativo per essere scartati e giudicati poco concreti.

Vediamo quindi cosa scrivere. 

Indirizzo mail - a chi inviare la mail?

Se state inviando una candidatura spontanea provate a cercare l'indirizzo mail sul sito dell'azienda nella sezione "lavora con noi" oppure nella sezione "contatti".

In alternativa fate una telefonata al centralino aziendale e chiedete con gentilezza la mail dell'ufficio personale o della persona che si occupa di selezionare i curriculum. 

 

Se state rispondendo ad un annuncio sarà senza dubbio indicato l'indirizzo mail a cui far riferimento.

 

Oggetto della mail 

Fate riferimento alla posizione per la quale vi candidate. Esempi di cosa scrivere

- invio candidatura per impiegato contabile

- invio candidatura per impiegato contabile (rif. annuncio del ..)

- invio curriculum per candidatura a segretaria

 

Inizio del testo della lettera motivazionale

Consigliamo di cominciare il testo scrivendo a chi è indirizzato, come fosse una lettera stampata. Esempio:

 

Spett. Azienda Srl

Città 

 

Alla c.a. Dott. Nome e Cognome

 

Indirizzare la mail è fondamentale, soprattutto per differenziarci dagli altri candidati che non scrivono niente e indicano semplicemente "Spettabile Ditta".

Se conoscete il nome di chi leggerà il cv è opportuno indicare anche il suo nome. Non è obbligatorio ma è sicuramente una personalizzazione che può far piacere.

Se non conoscete il nome della persona potreste telefonare all'azienda e provare chiedere (senza insistere)

 

Corpo del testo della lettera motivazionale

Come già detto siate coincisi e diretti al punto. Chi vi leggerà potrà dedicare alla mail solo pochi secondi!

Usate frasi professionali e formali, senza usare abbreviazioni e frasi simpatiche.

 

  • Buon Giorno, 

Mi permetto di inviarLe in allegato il mio curriculum per candidarmi come addetta mensa nei vostri ristoranti della provincia di Milano.

 

Ho lavorato nel settore della ristorazione per circa 10 anni, ricoprendo diversi ruoli sia in cucina che nel servizio ai tavoli e alla distribuzione dei pasti.

Sono disponibile fin da subito, nella fascia oraria 8.30-15.30. Le segnalo che sono in mobilità fino al ...

 

  • Buon Giorno

in riferimento al vostro annuncio di Addetta mensa che ho letto sul vostro sito, mi permetto di sottoporre alla vostra attenzione il mio curriculum per candidarmi a tale posizione.

Pur non avendo esperienza diretta nella mansione ritengo che le mie doti caratteriali, la mia disponibilità e la mia forte motivazione per lavorare nel settore, possano essere di vostro interesse.

 

Vi informo che risiedendo a ....., località vicina a molti dei vostri ristoranti, rimango disponibile anche per lavorare in più luoghi di lavoro, secondo le vostre esigenze.

 

 

Chiusura della lettera motivazionale

Terminate ringraziando e salutando.

Consigliamo di scrivere Nome e Cognome, seguito dal numero di telefono

 

  • Ringraziandovi per questa opportunità, saluto cordialmente

  • Confidando nella possibilità di incontrarvi personalmente in un colloquio conoscitivo, porgo cordiali saluti

 

Nome Cognome

Telefono

Altre risorse sulla lettera di presentazione e referenze

Please reload